FF7 Remake si trova in Final Fantasy VII Rebirth

FF7 Remake si trova in Final Fantasy VII Rebirth

Il gruppo di eco-terroristi che si oppone a Shinra torna per una nuova avventura in Final Fantasy VII Rebirth. Ancora sviluppato e pubblicato da Square Enix, il gioco è previsto per l'inverno 2023, come esclusiva PS5 (probabilmente temporanea).

Cloud ei suoi amici hanno appena lasciato Midgard e sono partiti all'inseguimento di Sephiroth. Giudicando che sia un pericolo maggiore di Shinra, il loro viaggio li porta attraverso il mondo per scoprire le vere intenzioni di questo nemico. Ma tutto questo spingerà anche il mercenario a mettere in discussione la propria esistenza e a sollevare il velo sul proprio passato. Il futuro di questo mondo dipende da loro, ma sapranno contrastare il male che li attende.



Questa seconda parte di FF7 Remake utilizza gli stessi elementi di gameplay e game design del suo predecessore. Allo stesso modo, è un'esclusiva per PlayStation 5 per il lancio, ma potrebbe arrivare su PC in un secondo momento. Nessuna grossa novità quindi, ma questa avventura non sarà ancora la fine. Durante il suo annuncio, Testuya Nomura ha confermato la presenza di un'ultima parte in sviluppo per finalizzare questo arco narrativo. Tuttavia, l'obiettivo è stato quello di creare un gioco che possa essere giocato e compreso da chiunque, che conosca o meno la storia.

trailer

Caratteristiche di Final Fantasy VII Rebirth

DéveloppeurSquare Enix
ÉditeurSquare Enix
Data di uscita franceseInverno 2023
GenereAzione-RPG, Avventura, JRPG
sito webSito Ufficiale
PiattaformePS5
Lingue disponibiliInglese | Francese
Aggiungi un commento di FF7 Remake si trova in Final Fantasy VII Rebirth
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.